beneva-black-ricetta

Beneva Black Food

ricetta

Gelato nero al cocco e Matcha

Semplice e salutare

Non hai la macchina del gelato in casa? Ecco qui una semplice ricetta per preparare facilmente un delizioso gelato al cocco e Matcha.

Ingredienti:

  • 1 banana

  • 1 cucchiaio di latte al cocco

  • 1 cucchiaino di succo di lime

  • 1 cucchiaino di polvere di Matcha

  • 1 cucchiaio di granella di cocco

  • 1 cucchiaino di mousse al cocco

  • 1 cucchiaio di polvere alimentare Beneva Black

Materiale:

  • 1 frullatore/mixer a immersione

  • 1 foglio di pellicola

  • 1 coltello

  • Affetta la banana, avvolgila nella pellicola e riponila nel congelatore per almeno 2 ore.

  • Lascia scongelare le fette per alcuni minuti e passale nel frullatore o nel mixer a immersione. Mescola poi la polvere di Matcha con il succo di lime e unisci il composto al gelato alla banana insieme alla granella di cocco, la mousse di cocco e la polvere alimentare. Se vuoi, puoi mescolare o frullare il composto una seconda volta.

PS: Una ricetta veloce per preparare un gelato originale e senza zucchero. Provala!

Panini neri per hamburger

Per una piacevole serata

Ingredienti:

Per la pasta

  • 500 g di farina bianca/farina per treccia

  • 12 g di sale

  • 30 g di zucchero

  • 20 g di estratto di malto

  • 35 g di lievito fresco

  • 1 uovo

  • 270 g di acqua tiepida

  • 30 g di latte intero

  • 55 g di burro ammorbidito

  • 5 g di polvere alimentare Beneva Black

Per la decorazione

  • 1 uovo

  • 1 cucchiaio di latte intero

  • 1 cucchiaio di sesamo

  • Sciogliere lo zucchero nell'acqua, aggiungere il latte intero e l'uovo.
  • Mescolare rapidamente la farina, l'estratto di malto e il sale in una ciotola, sbriciolare il lievito fresco nel composto fino a che non si scioglie. Lasciare riposare il tutto per 5 minuti circa, in modo tale che il lievito possa incorporarsi allo zucchero.
  • Aggiungere il burro ammorbidito e lavorare il composto nel robot da cucina per 5-10 minuti a velocità 2. La pasta risulterà molto morbida rispetto a una normale pasta, ma è così che deve essere.
  • Disporre l'impasto su un piano di lavoro cosparso di farina e lasciare riposare coperto per circa 60 minuti.
  • Una volta lievitato l'impasto è possibile dare forma ai panini. I panini possono avere forme più o meno grandi (si consiglia di utilizzare piccole porzioni di pasta da 70 gr. circa). Con la quantità di pasta desiderata formare una palla e schiacciarla leggermente fino a raggiungere la grandezza desiderata. Infine disporre i panini su una teglia rivestita con carta forno e lasciare lievitare al coperto per altri 60 minuti circa.
  • Per lo strato di sesamo: mescolare latte e tuorlo d'uovo, spennellare i panini con il composto, cospargere con il sesamo e infornare.
  • Cuocere i panini in forno a 200°C (cottura sopra e sotto) per circa 20-25 minuti.
  • Lasciare raffreddare i panini su una griglia per torte.

Farcire i panini a piacere. Ideali per trascorrere una piacevole serata in famiglia o in compagnia degli amici.

Pasta fatta in casa

Spaghetti, ravioli o fusilli: prepara da solo la tua pasta preferita!

Ingredienti:

  • 300 g di farina (si consiglia la farina di grano duro di tipo 00)

  • 3 uova

  • ½ cucchiaino di sale

  • 2 cucchiai di olio d'oliva

  • 5 g di polvere alimentare Beneva Black

  • Versare tutti gli ingredienti in una ciotola e mescolare. Continuare a lavorare la pasta su un piano cosparso di farina. Con la pasta formare una palla, avvolgerla nella pellicola e lasciarla risposare a temperatura ambiente per 30 minuti.

A mano - Se vuoi preparare la pasta senza la macchina per pasta puoi utilizzare un mattarello. Stendere la pasta fino a ridurla a una sfoglia sottile (0.5 cm). A seconda del tipo di pasta che vuoi realizzare, avrai bisogno di un coltello, di formine o di stecchini di legno. Con questi strumenti potrai tagliare/dare forma alla pasta in modo personalizzato.

Con la macchina per pasta - Realizzare la pasta con la macchia per pasta semplificherà il tuo lavoro. Per spianare la pasta con la macchina per pasta prendi un quarto dell'impasto e forma una focaccia piatta. Regola il rullo al massimo dello spessore. Stendi le singole porzioni di pasta utilizzando la macchina. Ripeti l'operazione riducendo di volta in volta lo spessore del rullo. Quando la pasta avrà raggiunto uno spessore di circa 0.3 cm potrai darle la forma desiderata (tagliatelle, ravioli, fusilli e così via).

  1. Far bollire acqua e sale in una grossa pentola. Quando l'acqua bolle, versa la pasta nella pentola, abbassando la fiamma. La pasta sarà al dente già dopo circa 3-5 minuti.

Frullato al carbone attivo

Ideale per una piacevole serata, un aperitivo domenicale o semplicemente tra un pasto e l'altro.

Ingredienti:

  • 2 banane

  • ½ limone

  • 2 arance

  • 500 ml di acqua

  • ½ cucchiaino di polvere alimentare Beneva Black

  • Sbucciare le banane e tagliarle a pezzi. Sbucciare metà limone, le arance e il pompelmo. Tagliare la frutta a pezzi.

  • Versare la frutta a pezzi nel mixer aggiungendo il carbone attivo. Versare l'acqua e frullare il tutto finemente.

Ecco il tuo frullato: buono da gustare e disintossicante grazie al carbone attivo.

Black Food