1. Home
  2. Blog
  3. Eventi e Tendenze
  4. spielwarenmesse-2019

Fiera del giocattolo 2019

Live-BLOG

La Fiera del giocattolo di Norimberga è una delle manifestazioni più importanti del settore e nei cinque giorni dell’evento, dal 30 gennaio al 3 febbraio 2019, più di 2’900 espositori hanno presentano le proprie novità agli oltre 70’000 visitatori di questa fiera, una vera e propria istituzione mondiale nel settore dei giocattoli e degli articoli per il tempo libero, permettendo quindi a tutti di scoprire oltre un milione di prodotti che andranno a influenzare attivamente questo mercato.

Quest’anno la Fiera del giocattolo ci ha invitato alla sua 70a edizione e noi abbiamo deciso di accettare l’invito. In questo modo abbiamo potuto provare dal vivo le proposte più interessanti e raccogliere molte informazioni su tutte le novità attraverso questo live blog.

Live BLOG dalla Fiera del giocattolo 2019:

La Fiera del giocattolo 2019 è organizzata in diversi padiglioni, ognuno dedicato a uno specifico gruppo di prodotti. Bambole, trenini, giocattoli in legno, articoli per bebè, fuochi d’artificio, occorrente per la scuola, giochi da tavolo e carte, sport e tempo libero, giochi educativi, ma anche giocattoli tecnici ed elettronici: tra gli stand di questa fiera si può trovare davvero tutto quello che serve per divertirsi. C’è una cosa, però, che salta subito all’occhio: la tendenza alla digitalizzazione sta investendo anche quelli che potevano sembrare dei giochi già noti. Grandi produttori come Ravensburger, Carrera o Siku quest’anno a Norimberga hanno portato i loro nuovi "tech toys".

Tra l’altro, hai già sentito parlare di "kidult"? Oltre a "tech toy", l’altra parola d’ordine che abbiamo sentito serpeggiare sempre di più tra gli stand è proprio "kidult". Questo termine, nato dalla fusione dei termini inglesi kid e adult indica tutti quei "giochi che piacciono sia ai bambini che agli adulti".

Un altro highlight della fiera sono gli education toys, pensati sia per la casa che per la scuola, e che mettono al centro l’idea di imparare divertendosi. All’interno di questa categoria di giocattoli rientrano i giochi educativi più semplici ma anche quelli che attraverso alcuni elementi di comando permettono di comandare dei veri robot tramite smartphone o tablet.

Smoby: la casetta giocattolo da esterno

Siamo venuti da Smoby per "testare" la nuova casetta giocattolo da esterno. Tutte le casette Smoby sono realizzate con una speciale plastica stabile ai raggi UV, in grado di resistere a qualsiasi condizione atmosferica e, stando a quanto afferma l’azienda, le speciali tecnologie utilizzate garantiscono la massima stabilità e una lunga durata.

Questa casetta regala un sorriso non soltanto ai piccoli proprietari di questo rifugio ma anche a noi. All’interno gli spazi sono molto ampi e l’altezza è tale da permettere anche ai bambini più grandi di entrare per giocare insieme agli amici e a fratelli e sorelle. Un’attenzione particolare merita lo stabile tavolino da pic-nic, a cui ci si può sedere comodamente.

Siku: un trattore che si guida con un’app

Alla Fiera del giocattolo abbiamo voluto finalmente esaudire uno dei nostri sogni di quando eravamo piccoli: guidare una ruspa. Purtroppo, per questioni di spazio, non abbiamo potuto farlo con una ruspa vera, ma comunque la sensazione è stata molto simile.

Grazie ai trattori e ai camion in metallo estremamente realistici di Siku, è veramente semplicissimo caricare, trasportare e lavorare il terreno soltanto premendo un tasto. I mezzi sono dotati delle ultime tecnologie e quindi si può simulare in modo davvero realistico le situazioni più diverse. Azionare il gancio, ruotare la cabina di 180°, accendere e spegnere diverse luci, effettuare difficili manovre di sterzata, collegare un rimorchio, attivare la pala e tante altre operazioni possono essere eseguite manualmente tramite i comandi radio. Ma la vera novità è SIKUCONTROL, l’app attraverso la quale con un qualsiasi smartphone o tablet è possibile comandare le macchine agricole e per i cantieri in miniatura. Ovviamente abbiamo voluto provare immediatamente anche questa novità. Nel video qui sotto puoi vedere il nostro primo tentativo:

Fischertechnik: un complesso magazzino da montare a casa propria

Vuoi un magazzino in miniatura? Fischertechnik permette di simulare in modo realistico processi complessi. L’azienda realizza modelli per la formazione aziendale compatti e già pronti che vengono utilizzati in molti modi diversi nell’industria. Ma i suoi prodotti non sono pensati soltanto per simulare complessi processi industriali. Le diverse linee di Fischertechnik permettono di comprendere i processi tecnici più diversi a qualsiasi età. Non importa quanto siano sofisticati i modellini che si hanno in mente, si può sempre fare ricorso ad altri componenti di altre scatole di Fischertechnik. Le istruzioni per il montaggio dettagliate e facili da comprendere aiutano a costruire e scoprire.

Ravensburger: i giochi diventano digitali

Ravensburger non ha certo intenzione di rimanere indietro rispetto alla nuova ondata di tecnologia che sta investendo il mondo dei giochi e, infatti, alla Fiera del giocattolo porta un nuovo sistema chiamato Toy+, basato su un modulo avanzato con diversi sensori di movimento e un altoparlante. Questo modulo verrà utilizzato in vari giochi disponibili, dagli audiolibri ai quizshow fino ad arrivare ai giochi di società. Ora finalmente sarà il gioco a dire chi ha vinto a Nomi cose città.

Anche per la serie tanto amata GraviTrax ci saranno tante interessanti novità in uscita tra marzo e settembre di quest’anno. Tra gli accessori potrai trovare ponti, jumper, flip, funicolari, sistemi per spostare le barre e il flip del vulcano. Riesci a trovare tutti questi accessori nel video qui sotto?

Casdon: l’aspirapolvere Dyson in formato mini

A Norimberga Casdon presenta degli aspirapolvere per bambini belli e ricchi di dettagli e tanti altri elettrodomestici per i più piccoli, pensati per insegnare loro ad aiutare mamma e papà. Gli aspirapolvere tradizionali per molti bambini sono troppo rumorosi o difficili da maneggiare, per questo adorano quando possono avere un modello di aspirapolvere su misura per loro. Grazie a questi giocattoli Dyson ufficiali i bambini potranno inventare divertenti giochi e sviluppare il senso dell’ordine e della pulizia.

Resta da decidere soltanto se scegliere davvero un Dyson in miniatura...

Nonostante questo noi non ci siamo lasciati sfuggire la possibilità di provare anche un Dyson mini. Ecco il video:

Paper Shooter: anche le battaglie con le palline di carta si evolvono

Torniamo un attimo ai tempi della scuola. Ricordi quando ti divertivi ad appallottolare la carta bagnata e lanciarla a mano o con un elastico contro un tuo compagno mancando quasi sempre l’obiettivo? Ora è tutto cambiato, con Paper Shooter avrai a disposizione un’arma fatta apposta, grazie alla quale le tue possibilità di colpire nel segno aumenteranno notevolmente. All’interno del kit troverai anche una forma con la quale realizzare in un attimo le tue munizioni di carta oppure potrai comprare delle munizioni inumidite già pronte. Abbiamo provato anche noi Paper Shooter e ci siamo divertiti un sacco. Importante: da oggi quando fai le battaglie in classe indossa sempre gli OCCHIALI PROTETTIVI!

Hot Wheels: per corse in assenza di gravità

Da oltre 40 anni i piccoli bolidi Hot Wheels di Mattel sono tra le auto giocattolo più amate da grandi e piccini. Queste colorate auto da corsa si riconoscono per il loro design inconfondibile e per le loro piste arancioni. Quest’anno Hot Wheels ha portato in fiera delle nuove auto magnetiche. In questo modo non dovrai più combattere contro la forza di gravità durante le tue acrobazie e potrai creare la tua pista come più ti piace. La pista che abbiamo provato noi è ancora in fase di sviluppo, ma già così è molto divertente. Per noi è un sì!

Il cubo di Rubik 2.0: come risolvere in un lampo il cubo magico

Quanti di noi hanno provato almeno una volta a risolvere il cubo di Rubik e alla fine, dopo un’infinità di tentativi, hanno dovuto gettare la spugna? Con il supercube tutto questo appartiene al passato. In men che non si dica riuscirai anche tu a diventare un campione del cubo di Rubik. L’app sul tablet, infatti, ti mostra quante mosse devi ancora fare per risolvere il cubo. Ma ovviamente non è tutto. Puoi anche chiedere all’app di mostrarti come risolverlo, mossa dopo mossa, e seguire semplicemente le indicazioni. In questo modo anche noi siamo riusciti a risolvere interamente un cubo di Rubik per la prima volta nella nostra vita! :-O

Nel seguente video puoi vedere come funziona:

Slime: una sensazione che fa tornare indietro nel tempo

È incredibile come lo slime, o slimy, continui ancora oggi a essere tanto amato. Sono passati 42 anni dal 1976, anno in cui fu lanciato sul mercato, e oggi come allora in quasi tutte le fiere di giocattoli e in molti negozi è impossibile non trovarlo. Inoltre, lo slime si può realizzare facilmente anche in casa.

LAZER M.A.D.: nuove armi per le battaglie laser

Finalmente potrai organizzare una battaglia laser anche a casa tua. Lazer M.A.D. ti offre infatti tanti strumenti da combattimento diversi per la tua battaglia virtuale in soggiorno o all’aperto. La battaglia laser ora si combatte senza fili, sia di notte che di giorno, in modalità singleplayer o multiplayer. Lo scorso anno avevamo visto una pistola con bersaglio incluso per il combattimento. Ma per il 2019 sono attese tante nuove armi e una granata virtuale. Particolarmente interessante secondo noi è la bomba a mano laser, che può essere attivata con un timer di 3, 5 o 10 secondi.

Siamo riusciti anche a provarla e a fare un primo test di lancio:

Lego – Neue, innovative Spieldimension

Der bekannte Spielzeughersteller LEGO bietet seit einiger Zeit spannende Augmented-Reality-Anwendung an. Dank AR verbinden sich reale Spielumgebungen mit den digitalen Spielwelten. Lego startet dabei mit ihrer AR-App "Playgrounds" durch, welche ausgewählte Lego Sets erkennt und diese in der Bildschirmansicht zum Leben erwecken lässt. ARKit Technologie von Apple zu Dank können sich bis zu zwei Spieler auf dem virtuell-realen Spielplatz austoben.

(Bild Hersteller)

Lego - The Lego Movie 2

Nebst streng geheimen Lego-Sets bringt Lego bald den neuen Film heraus. Mit The Lego Movie 2 bekommt der Animationsfilm aus dem Jahr 2014 eine Fortsetzung. Diesmal müssen sich Emmet und Co. Im Weltraum gegen gefährliche Duplo-Gegner zur Wehr setzen, um seine Freundin Lucy vor den Duplo-Angreifern zu retten.

Den kompletten Trailer dazu findest du hier:

Playmobil – Playmobil der Film

Im Sommer 2019 ist es so weit, denn dann bringt auch Playmobil seinen ersten Film in die Kinos. Es ist ein Animationsabenteuer voll Spannung und Humor, in welchem verschiedene Motive und Figuren aus der Playmobil-Welt treffen aufeinander. Im Film sucht eine grosse Schwester ihren kleinen Bruder in ganz besonderen Welten und trifft dabei auf Wikinger, Abenteuer aus der Römerzeit, Superagenten und viele weitere Playmobil-Figuren.

Den ersten Trailer dazu findest du hier:

Silverlit – Neues aus dem Roboter-Tierreich

Silverlit hat an der diesjährigen Spielwarenmesse viele interessante Produkte dabei. Da wäre zu einen das Robo Chamäleon, welches in neuen Farben daherkommt. Ausserdem kriegt der beste Freund des Kindes Pugbo Puppy mächtig Konkurrenz. Silverlit wird im Laufe des Jahres ein grösseres und noch intelligenteres Hunde-Toy auf dem Markt bringen. Der Vierbeiner folgt allen deinen Touchbefehlen und Gesten und lässt sich zudem über die mitgelieferte Fernbedienung steuern. Ganz toll finden wir die Apportierfunktion: Wirf deinem Freund den mitgelieferten "Ball" zu und er sprintet sofort los. – wie ein echter Hund.

Die ganz besondere Vorführung siehst du hier:

... ma le novità di Silverlit non sono finite, arrivano i Tiny Furries

Wow! Quest’anno Silverlit presenta anche i Tiny Furries. Questi piccoli peluche cantano, sbattono le palpebre e quando vuoi tu si lasciano persino accarezzare. Inoltre ai soffici Tiny Furries interattivi piacciono anche le attività di gruppo.

Direi che abbiamo già detto abbastanza, guarda questo dolcissimo video!

Laser Pegs: costruire con le luci e i suoni

Laser Pegs unisce due elementi che i bambini amano: le cose che si illuminano e le costruzioni. Il sistema e i modelli ricordano molto i Lego, ma questi mattoncini colorati e luminosi hanno un look nuovo e cool.

Così come per i Lego, è possibile creare delle costruzioni utilizzando i set originali oppure dare libero sfogo alla fantasia utilizzando modelli diversi. Inoltre, alcuni articoli sono dotati anche di fantastici effetti sonori, ad esempio, quando si alza il missile parte un count down da 10 a 0.

Carrera: le corse diventano digitali

Da oggi le auto di Carrera non corrono più soltanto all’interno delle leggendarie piste circolari. Grazie alle espansioni digitali, come ad esempio la simulazione del cambio gomme e del rifornimento, da oggi le corse sono ancora più realistiche. Inoltre, le auto possono essere comandate anche tramite tablet e smartphone, completando così l’esperienza con i rombi dei motori.

La realtà virtuale ti farà sembrare di essere davvero alla guida di uno dei bolidi Carrera. L’azienda, inoltre, ha presentato anche delle nuove auto con telecamera integrata. Una novità non adatta certo ai deboli di stomaco. La versione che integra le funzioni della realtà virtuale arriverà in autunno, inizialmente solo sulla versione 1:24 e poi anche sulle altre serie.

A noi questa novità è piaciuta molto e non abbiamo potuto fare a meno di provare a fare qualche giro. Ecco la nostra prova:

Da qui è tutto!

Noi torniamo a casa e siamo già impazienti di scoprire cosa avrà in serbo per noi il prossimo anno la Fiera del giocattolo 2020.

microspot.ch

Alle unsere Spielwaren findest du hier: