SSD

  1. Home
  2. Computer e Giochi
  3. Memoria e lettori
  4. SSD
SSD
Risultati
1-24 di 465Articoli
Visualizza
Ordina

Dischi fissi SSD

Unità di memoria a stato solido-SSD - lo standard attuale per PC e notebook

Quando si acquista un nuovo computer, di solito viene fornito con un disco rigido SSD, che attualmente rappresenta lo standard per quanto riguarda l'archiviazione dei dati. A differenza dei dischi HDD tradizionali, che in precedenza erano utilizzati come lo standard, i dischi rigidi SSD offrono una serie di vantaggi che ti illustreremo nel testo che segue.

Unità di memoria a stato solido-SSD - quando la velocità conta

I dischi rigidi SSD hanno velocità di lettura e scrittura notevolmente superiori rispetto ai dischi HDD tradizionali, il che consente un avvio più rapido dei giochi e delle applicazioni. Per questo motivo si consiglia anche di installare il sistema operativo su di essi, in quanto un sistema operativo installato su un’unità SSD si avvia molto più velocemente di uno installato su un classico HDD. Un SSD consente inoltre di copiare velocemente i dati e di accedervi più rapidamente. Quindi, se sei alla ricerca di un'esperienza PC fluida, dovresti assolutamente prendere in considerazione l’acquisto di un disco rigido SSD. Un disco rigido SSD è utile anche se desideri solo aggiornare il vecchio PC da HDD a SSD. Quindi, aggiorna ora il tuo vecchio PC per dargli una nuova vita con un’unità a stato solido-SSD!

Unità di memoria a stato solido-SSD - cosa cercare quando se ne acquista una

Durante l’acquisto di un disco rigido SSD, è necessario esaminare innanzitutto la scheda madre e l'alimentatore per verificare che siano dotati di tutti i collegamenti necessari. Se conosci il modello e il produttore della tua scheda madre, puoi facilmente trovare tutte queste informazioni su Internet. È inoltre necessario assicurarsi che il case disponga dell'alloggiamento necessario per l’unità disco. Se il disco rigido è più piccolo dell'alloggiamento, non è un problema, perché è sempre possibile acquistare un telaio di installazione per fissare l'unità SSD. Per quanto riguarda l'alimentatore, è importante solo che disponga di una connessione di alimentazione SATA, che di solito è quasi sempre disponibile.

Fattore di forma dell'unità SSD: scheda plug-in M.2 o da 2,5 pollici?

Le unità SSD sono solitamente disponibili con fattore di forma da 2,5 pollici. Questa variante può essere integrata in qualsiasi case per PC più moderno ed è anche l'opzione più economica, in quanto offre più spazio di archiviazione a un prezzo inferiore. L'unico svantaggio è che queste unità SSD sono solitamente collegate tramite una porta SATA, che è molto più lenta di una porta PCI Express. Tuttavia, visto che le unità SSD hanno in genere velocità di lettura e scrittura elevate, questo non è un problema, a patto che non si cerchi di ottenere il più veloce.

Se invece stai veramente cercando la velocità, allora una scheda plug-in M.2 è esattamente ciò che ti serve! Spesso il collegamento avviene tramite uno slot PCI Express, che è molto più veloce di una connessione SATA. Le schede plug-in M.2 di solito hanno il fattore di forma M.2 2280, ovvero con una larghezza di 22 mm e una lunghezza di 60 mm. Prima di acquistare una scheda M.2, è necessario verificare se il tuo computer dispone di uno slot per questa scheda e se la connessione è fatta tramite PCI Express o SATA.

Unità di memoria a stato solido-SSD – i dischi completamente silenziosi

A differenza dei dischi rigidi HDD tradizionali, i dischi rigidi SSD non hanno parti in movimento e quindi non producono alcun rumore. Questo li rende perfetti per le cosiddette "Silent-Builds", cioè per i PC che funzionano in modo completamente silenzioso. Sono comunque molto adatti a coloro che vogliono semplicemente avere la propria pace e tranquillità e concentrarsi sul lavoro su un PC silenzioso.

Unità di memoria a stato solido-SSD - la sicurezza prima di tutto

Visto che i dischi rigidi SSD non hanno parti in movimento, sono anche molto più robusti e resistenti agli urti e ad altri tipi di danni. Per tale motivo sono un'opzione estremamente sicura per l'archiviazione dei dati. Pertanto, sono anche particolarmente adatti per il backup di dati importanti, come immagini, video e simili. Grazie alla loro resistenza agli urti, i dischi rigidi SSD sono lo standard anche per i computer portatili.

Unità di memoria a stato solido-SSD - interne vs. Esterne

I dischi rigidi interni, come suggerisce il nome, sono installati all'interno di un dispositivo e di solito vengono rimossi raramente. Se in un dispositivo sono installati più dischi rigidi, bisogna sempre utilizzare quello con la velocità di lettura e scrittura più elevata per installarvi il sistema operativo e i programmi più importanti, in quanto ciò consente un avvio più rapido. I dischi SSD interni possono essere utilizzati anche per l'archiviazione e il backup dei dati importanti.

I dischi rigidi esterni, invece, sono solitamente utilizzati solo per l'archiviazione dei dati. Sono particolarmente utili per chi viaggia molto e vuole avere sempre con sé i propri dati importanti. Un disco rigido esterno può essere facilmente collegato a qualsiasi computer, in modo da poter accedere ai dati ovunque ci sia una porta USB. Allo stesso modo, i dischi rigidi esterni servono a espandere lo spazio di archiviazione dei computer che hanno poco spazio.

Unità di memoria a stato solido-SSD – conclusione

Come si può notare, i dischi rigidi SSD sono disponibili in molte forme. Tuttavia, in generale si può affermare che la velocità di lettura e scrittura è la caratteristica più importante di un disco rigido, oltre allo spazio di archiviazione. In genere, questa caratteristica determina anche il prezzo. Ma non tutte le velocità sono adatte ad ogni scopo. Se desideri utilizzare il disco rigido per archiviare dati, come video e immagini, è sufficiente un normale disco rigido SSD da 2,5 pollici collegato tramite SATA. Se invece le esigenze del disco rigido sono più elevate, le schede plug-in M2 con connessione PCI Express (PCIe) sono la soluzione migliore.

Comunque, prima di acquistare un'unità SSD, è sempre opportuno "consultare" la scheda madre, poiché è questa a determinare quale unità disco rigido è possibile installare. Le schede madri moderne sono solitamente dotate di slot per schede plug-in SSD, collegate tramite PCI Express o SATA. Quindi, prima di acquistare un'unità SSD, poniti sempre due domande: 1. per quale scopo utilizzerò questo disco rigido? e 2. la mia scheda madre supporta questo disco rigido? Naturalmente, con i dischi rigidi esterni non è necessario preoccuparsi di questo, perché di solito possono essere collegati a qualsiasi computer desktop o portatile.

Newsletter microspot.ch

Iscriviti alla nostra newsletter e scopri le nostre offerte, azioni e novità settimanali.

Un'azienda del Gruppo Coop