MenuTutti i prodotti

Risultati

Lavastoviglie

Ordina per:
1-24 di 703Articoli
Disponibili – pochi pezzi a magazzino
Disponibili – pochi pezzi a magazzino
Disponibili – pochi pezzi a magazzino
Disponibili – pochi pezzi a magazzino
Disponibili – pochi pezzi a magazzino
Disponibili – pochi pezzi a magazzino
Disponibili – pochi pezzi a magazzino
Disponibili – pochi pezzi a magazzino
Disponibili – pochi pezzi a magazzino
Disponibili – pochi pezzi a magazzino
Disponibili – pochi pezzi a magazzino
Disponibili – pochi pezzi a magazzino
Disponibili – pochi pezzi a magazzino
Disponibili – pochi pezzi a magazzino
Disponibili – pochi pezzi a magazzino
Disponibili – pochi pezzi a magazzino
Disponibili – pochi pezzi a magazzino
Disponibili – pochi pezzi a magazzino
Disponibili – pochi pezzi a magazzino
Disponibili – pochi pezzi a magazzino
Disponibili – pochi pezzi a magazzino
Disponibili – pochi pezzi a magazzino
Disponibili – pochi pezzi a magazzino

Lavastoviglie

Le lavastoviglie si distinguono principalmente dal fatto che siano da incasso o libere. Oltre all’aspetto visivo, rivestono importanza soprattutto i seguenti criteri di acquisto: consumo d’acqua per ciclo di lavaggio, rumorosità, programmi e numero di coperti:

Le lavastoviglie efficienti sotto il profilo delle risorse hanno una classe di efficienza superiore ad A+, e anche il consumo d’acqua dovrebbe essere preferibilmente basso.

Programmi come Eco e Risparmio, programmi brevi, programmi che preservano i bicchieri o programmi intensivi per stoviglie molto sporche contribuiscono a un risultato di lavaggio ottimale. Se una lavastoviglie è dotata di una tecnologia a sensori, questa riconosce il carico e il grado di sporco e adatta automaticamente il programma di lavaggio.

Affinché la lavastoviglie possa andare anche di notte, si consiglia di prestare attenzione alla rumorosità. Le normali lavastoviglie producono 42-50 decibel, quelle molto silenziose solo circa 38 db.

Il numero di persone facenti parte dell’economia domestica è decisivo per il numero di coperti ottimale. Per le famiglie con molti componenti si consigliano 12-14 coperti, altrimenti ne bastano di meno. È possibile anche scegliere tra cestello e cassetto per le posate.